Robot sostituiscono api, insetti: sarà la normalità entro il 2045.

Non è esattamente come nella foto, per il momento. 

Ma è già realtà, arriva direttamente dalla Polonia ed è una soluzione alla crisi degli impollinatori. 

Sto parlando di piccoli insetti robot automatizzati che permettono avvenga l’impollinazione anche quando gli insetti, quelli veri, scarseggiano. 

L’invenzione è particolarmente significativa se si tiene conto che la mortalità delle api e di altri impollinatori aumenta ogni anno e da loro dipende quasi il 90% delle specie di piante selvatiche e oltre il 75% delle colture alimentari. 

Questo per farti capire la necessità che c’è, in qualunque ambito di automatizzare i processi. 

Ora che il Digital ci può semplificare di molto le cose è veramente fondamentale prendere possesso degli strumenti giusti.

Leggi l’articolo completo sugli insetti robot: https://www.repubblica.it/tecnologia/2016/12/04/news/b-droid_l_ape_robot_per_l_impollinazione_artificiale_un_alleato_degli_insetti-153432620/

A presto,

Ph.

Argomenti: Futuro Digitale