Vacanze in zone senza tecnologia: sarà la normalità entro il 2045

Intere zone adibite ad essere senza tecnologia per disintossicarsi.

In realtà queste aree esistono già, ma ad essere poche sono le persone disposte a passare le proprie vacanze lontani dal proprio smartphone e completamente scollegati con il mondo. 

Questa è una forma di difesa che sarà normalità e che ci fa capire che il Digital è la normalità nella vita quotidiana. 

Se Google dice che siamo sempre Online, tranne quando dormiamo, significa che il Digital copre più o meno tutte le aree della nostra vita. 

Dalla formazione, all’intrattenimento, alla produttività, alla salute. 

Facile quindi capire il motivo per cui sia così complesso lasciarlo completamente “off” per la durata delle vacanze.

Il futuro che vedremo in queste aree libere dalla tecnologia potrebbe assomigliare ad un pellegrinaggio di oggi.

Gruppi di persone che vogliono riscoprire la propria parte spirituale.

Se si vuole passare una vacanza rilassante è, infatti, sufficiente mettere il Digital in “silenzioso” e consultarlo solamente quando ha lo scopo di renderci la vita più facile, d’altro canto, non a tutti piace la vacanza avventurosa!

A presto,

Ph.

Argomenti: Futuro Digitale